Romano Battaglia
Chi ha avuto la sfortuna […]

Romano Battaglia Chi ha avuto la sfortuna […]

Si rendeva conto che, dovendo trascorrere il maggior tempo dell’esistenza in compagnia soprattutto di noi stessi, occorre aver fiducia nelle nostre possibilità ed un rispetto maggiore per quello che siamo.
Nessuno è mai uguale a noi e neanche il miglior amico può intervenire nel nostro progetto di vita.
Anche in mezzo alla folla siamo soli a decidere e in questo alternarsi di avvenimenti soltanto il pensiero positivo della nostra mente può condurci al di là del tempo e dello spazio e salvarci dal declino.
Erano pensieri veri, giusti, sofferti, ma non riusciva a metterli in pratica.
Chi ha avuto la sfortuna di entrare nel tunnel buio della depressione conosce fin troppo bene certe sensazioni e stati d’animo.

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!