Opera: Che tu sia per me il coltello

David Grossman Ricordo di averti [...]

Cos'è successo veramente? Ricordo di averti visto. C'era della gente intorno a te, la conversazione era animata, ma tu non…

David Grossman Come vorrei poter [...]

Come vorrei poter stare con te, ora, in qualsiasi luogo, non importa dove. Un posto dove la gente [...]

David Grossman Hai descritto te stessa[...]

Hai descritto te stessa per eliminare qualsiasi dubbio, ti sei riassunta in una sola frase, oltretutto tra parentesi. [...]

David Grossman Dopotutto, in certi momenti, [...]

Dopotutto, in certi momenti, il mio respiro si era mescolato al suo e sapevo che [...]

David Grossman Sai, a volte, mentre ti scrivo, provo [...]

Sai, a volte, mentre ti scrivo, provo una strana sensazione, totalmente fisica, come se prima di poterti parlare fossi [...]

David Grossman Ma con te non mi comporto in modo [...]

Ma con te non mi comporto in modo logico: solo in modo follemente logico. [...]

David Grossman Se ti senti tra parentesi, permettimi [...]

Hai descritto te stessa per eliminare qualsiasi dubbio, ti sei riassunta in una sola frase, oltretutto tra parentesi. [...]

David Grossman Ho letto una volta che gli antichi saggi [...]

Ho letto una volta che gli antichi saggi credevano che nel corpo ci fosse un ossicino minuscolo, indistruttibile,  [...]

David Grossman A volte, nei momenti più impensati [...]

A volte, nei momenti più impensati, per strada, puoi sentire l’anima lacerarsi, catturata nella storia di qualcuno che ti [...]

David Grossman È una legge non scritta: [...]

È una legge non scritta: chi vuole starmi vicino deve assumersi la responsabilità della mia anima. [...]

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest